FONDIRIGENTI – AVVISO 2/2021

Andrea LevineFormazione aziendale, News

FONDIRIGENTI AVVISO 2/2021 SETTORIALE PER LA RIPARTENZA DEI SETTORI “MADE IN”

Cosa consente di fare?

Si tratta del primo Avviso che, pur continuando a consentire il finanziamento di piani da parte di singole imprese, si propone di premiare le sinergie formative tra aziende che presentino Piani aggregati nell’ambito delle filiere produttive di 4 settori (Automotive, Moda e Accessori, Legno e Arredo, Turismo), ritenuti strategici per il rilancio del “Made in”.

Per sostenere i processi di economia circolare potranno inoltre partecipare le aziende impegnate in attività di riciclo per uno dei quattro settori.

Finanziamento massimo ammissibile: 15.000 euro per un solo Piano ad azienda.

I progetti saranno esaminati da una Commissione di valutazione e dovranno superare il punteggio minimo richiesto (75 punti su 100) per ottenere il finanziamento.

Chi può partecipare?

I destinatari degli interventi formativi sono i dirigenti occupati presso le aziende aderenti a Fondirigenti, che rientrino nei settori sopra indicati (ATECO) o che possano attestare un fatturato minimo del 50% sul totale annuo, riferito a clienti operanti in uno dei suddetti settori.

È consentito il coinvolgimento motivato di uditori.

Quali corsi si possono presentare?

L’Avviso individua 5 aree tematiche:

Transizione 4.0: sviluppo di competenze specifiche per favorire la trasformazione digitale in azienda

Sostenibilità: sviluppo delle competenze manageriali relative alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica delle imprese

Lavoro agile e competenze manageriali per gestire la nuova normalità: sviluppo delle competenze manageriali per gestire Smart e Agile working; Politiche di welfare; Nuovi stili di management; Diversity management; Nuove modalità di controllo e monitoraggio delle prestazioni agili.

Finanza innovativa e accesso agli incentivi pubblici: interventi formativi focalizzati sulle leve finanziarie e gli incentivi pubblici a supporto della crescita e della competitività delle imprese.

Riorganizzazione della supply chain: sviluppo delle competenze manageriali per la riorganizzazione della supply chain, il miglioramento e l’efficientamento dei processi di approvvigionamento, la gestione dei rischi.

Quali sono le scadenze per la presentazione della domanda?

L’accesso all’Area riservata sarà disponibile a partire dalle ore 12.00 del 6 dicembre 2021 fino alle ore 12.00 del 4 febbraio 2022.

Quali sono le tempistiche per la realizzazione delle attività?

Le attività formative non potranno iniziare prima della pubblicazione della graduatoria sul portale web di Fondirigenti. La graduatoria dei Piani valutati sarà pubblicata entro al massimo 90 giorni dal termine per la presentazione dei Piani.

Il termine di tutte le attività, compreso l’invio della rendicontazione, è fissato in 6 mesi (compreso agosto e festività) a partire dalla data di pubblicazione della graduatoria.

CIAC e Confindustria Canavese, in ottica di una sinergia sempre più stretta a servizio del territorio, mettono a disposizione delle Aziende interessate la possibilità di una consulenza gratuita per raccogliere i fabbisogni formativi ed accompagnare le Aziende interessate nella realizzazione dei progetti.

CIAC è infatti in possesso dei requisiti stabiliti dagli Avvisi di Fondirigenti per erogare la formazione e fornisce i seguenti servizi:

• Informazioni per aderire al Fondo

• Analisi dei fabbisogni formativi e predisposizione dei progetti

• Progettazione ed erogazione dei percorsi formativi

• Gestione del piano sulla piattaforma del Fondo

• Rendicontazione

Contatti CIAC Area Imprese0124 425064 int.3imprese@ciacformazione.it

FONDIRIGENTI – AVVISO 2/2021 ultima modifica: 2021-11-22T09:35:21+01:00 da Andrea Levine