La lettera di presentazione in 7 punti

Davide GuarinoCorsi

La lettera di presentazione è fondamentale per raggiungere il tuo obiettivo: ottenere il colloquio di lavoro! Chi la riceve avrà il piacere di leggere qualcosa di personalizzato apprezzando l’impegno che hai dedicato.

1° – La lettera accompagnerà il tuo curriculum, scrivi un messaggio chiaro e diretto che incuriosisca chi legge senza ripetere le informazioni.

2° – Invia la lettera ad una persona. Cerca le informazioni sul sito aziendale, utilizza i social media, le riviste di settore, i blog, le persone che conosci oppure telefona direttamente in azienda.

3° – Specifica per quale posizione professionale o annuncio ti candidi, scrivere che si cerca “qualsiasi lavoro” dimostra confusione mentale anziché disponibilità.

4° – Fai un’indagine e trova le parole chiave per quell’azienda. Approfondisci con quali termini l’azienda si definisce e si identifica sul mercato. Cerca i valori aziendali dichiarati o impliciti, gli obiettivi, chi sono i clienti a cui si rivolge e come “comunica”. Usa termini inglesi? Ha un linguaggio formale o informale? Sintonizzati sulle sue modalità di comunicazione.

5° – Abbina le parole chiave a chi sei tu e a cosa sai fare. Rispondi alla domanda perché io sono la persona giusta per voi evitando espressioni banali e fornendo esempi pratici. Se veramente puoi offrire flessibilità, disponibilità sull’orario di lavoro, spostamento e mobilità all’estero scrivilo qui.

6° – Sintesi: la lettera sarà al massimo di 15 righe (meglio 10).

7° – Dichiara il tuo obiettivo, scrivi chiaramente che desideri un colloquio di lavoro.

Visita l’area Servizi al Lavoro clicca qui.

Scarica il file con i 7 punti e un esempio di lettera di presentazione clicca qui.

La lettera di presentazione in 7 punti ultima modifica: 2020-05-18T12:02:20+02:00 da Davide Guarino